085.8992221 (Roseto degli Abruzzi) | 085.9943154 (Montesilvano) info@dimarcolor.it
Seleziona una pagina

IL CICLO ANTIMUFFA RISOLUTIVO

15 Giu, 2017 | Blog

Muffa: come combatterla e vincerla definitivamente

Come già detto più volte l’unico modo di risolvere i problemi di muffa che attanagliano la nostra casa e utilizzare un ciclo antimuffa professionale e certificato. Lo scopo non è solo quello di pulire gli ambienti ma di impedire il riformarsi del problema più volte nella nostra abitazione. La prima cosa da fare in assoluto è disinfettare l’ambiente con un disinfettante professionale che rappresenterà la prima fase del nostro ciclo.

Il prodotto che vi consigliamo è il Capatox

Il prodotto, pronto all’uso, va pennellato direttamente sulle pareti. Con esso andiamo a disinfettare in principio le mura della stanza che non presentano muffa, per proteggere le superfici su cui le spore potrebbero spostarsi durante l’operazione di pulizia.

Successivamente passiamo all’applicazione del Capatox sulla parte infestata. E’ fondamentale lasciare agire il prodotto 24-48 ore,  per permettergli di agire e penetrare nei muri.  A questo punto possiamo rimuovere l’eccesso di sporco con spugnatura o spazzolatura.

 

Poi, arriva il momento di verniciare la parete con un prodotto che impedisca alla muffa di riformarsi: ideale è l’Indeko-w, che ha caratteristiche di lavabilità e disinfezione eccezionali.  E’ necessario applicare due mani della nostra vernice su tutta la parte interessata, allargandosi alle pareti vicine. La cosa migliore sarebbe riverniciare tutta la stanza, per impedire che la muffa possa aggredire altre superfici.

 

 

Se invece vogliamo anche avere un effetto anticondensa dobbiamo agire con una vernice che contenga cariche minerali, con  effetto termo riflettente.  Il prodotto più idoneo è l’Indekotherm-W, che permette di sommare la qualità antimuffa alla capacità anticondensa diminuendo sensibilmente l’umidità sulle pareti in cui viene applicato.